yu-siang-teo-GZjH4cVGgCs-unsplash
borghideuropalogo

MENU

MENU

​CONTATTI

​CONTATTI



Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

IL NOSTRO BLOG

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

La Macelleria Pellegrini di Milano ospite di Moka,Il buongiorno alla radio ( Rai Radio1)

2021-01-08 11:00

Admin

News,

La Macelleria Pellegrini di Milano ospite di Moka,Il buongiorno alla radio ( Rai Radio1)

Giorgio Pellegrini,seconda generazione di famiglia alla guida della Macelleria di Corso Spallanzania Milano, è intervenuto alla trasmissione Moka, Il

Giorgio Pellegrini,seconda generazione di famiglia alla guida della Macelleria di Corso Spallanzania Milano, è intervenuto alla trasmissione Moka, Il buongiorno alla radio (Rai Radio1),per raccontare le storie di una professione antica e dei gusti dei milanesi.

Giovanni Acquarulo accompagna la radio che ti sveglia: la prima rassegna stampa del mattino. Su Radio 1 in diretta fatti, notizie, analisi: come immergersi nel giorno che si apre. Collegamenti con altri albisti, con chi a quell'ora lavora o sta per cominciare. E con l'altra parte del mondo che sta per andare a dormire. Profumo di caffè, una musica adatta, tutte le notizie per affrontare bene la giornata.

 

La storia

La storia di questo negozio parte dal lontano 1959 quando Vittorio Pellegrini, giovane garzone, decide di aprire in Via Spallanzani un laboratorio con relativa bottega di carne equina. In poco tempo la piccola bottega cresce conquistando sempre di più la fedeltà dei milanesi e diventando punto di riferimento per gli estimatori della carne equina.

Gli anni passano e a Vittorio si uniscono prima la moglie Milena e, agli inizi degli anni ’80, anni di grandi cambiamenti, il figlio Giorgio. La sempre maggiore popolarità della macelleria richiede infatti l’ampliamento del locale che passa dalla piccola bottega di soli 30mq. all’attuale di 200mq. della quale metà sono stati adibiti ai servizi: laboratori, celle frigorifere, sala stagionature salumi .

I nuovi spazi e le nuove attrezzature hanno permesso così di passare dalla semplice vendita della carne al dettaglio alla produzione artigianale di salsicce, bresaole e salumi: oggi la macelleria Pellegrini vanta oltre 70 prodotti artigianali diversi, mirati a soddisfare le esigenze sempre più sofisticate della clientela.

'Dal 2007 la nostra Macelleria è diventata Bottega Storica di Milano.Nonostante i cambiamenti, i progetti di grattacieli e i megastore, Milano resta una città ricca di memoria. Lo dimostrano le botteghe storiche, inserite dal comune di Milano nell’apposito albo che comprende negozi e aziende con almeno 50 anni di attività alle spalle.Altra caratteristica per diventare “bottega storica” è la bellezza e significatività: il negozio deve avere decorazioni, insegne o caratteristiche architettoniche che ne dimostrino l’età e il prestigio.

 

Pranzo in macelleria

'L’idea di offrire ai clienti un pranzo nella nostra macelleria è nata nel 2009, partito come evento sporadico ha poi riscosso un successo sempre maggiore diventando ormai un appuntamento fisso. Ogni giorno, dal martedì al sabato, offriamo una diversa scelta di preparazioni, sia cotte che crude (tartare), che variano sempre per mantenere vive le nostre tradizioni italiane. Il tutto ovviamente accompagnato da un buon bicchiere di vino.'

 

Alessio Dalla Barba

francisco-ghisletti-RZrIJ8C0860-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità dell'Associazione

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder