yu-siang-teo-GZjH4cVGgCs-unsplash
borghideuropalogo

MENU

MENU

​CONTATTI

​CONTATTI



Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

IL NOSTRO BLOG

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

SAPORI DI PUGLIA A MILANO: IL RISTORANTE I SALENTINI

2021-02-15 16:46

Admin

News,

SAPORI DI PUGLIA A MILANO: IL RISTORANTE I SALENTINI

L’Italia del Gusto ha provato il ristorante di via Solferino, nel cuore del noto quartiere di BreraMilano, 15 febbraio 2021- L’Italia del Gusto ha pro

L’Italia del Gusto ha provato il ristorante di via Solferino

Milano, 15 febbraio 2021- L’Italia del Gusto ha provato la cucina del Ristorante I Salentini a Milano, situato nel cuore del famoso quartiere centrale di Brera, con lo scopo di promuovere le eccellenze pugliesi.

Facendo due chiacchiere con il titolare de i Salentini Antonio Ingrosso, si è compreso che il ristorante ha aperto i battenti per diffondere la cultura enogastronomica pugliese in una vetrina di prestigio come la città meneghina: il Salento è un territorio con peculiarità specifiche e vanta una tradizione enogastronomica di livello, sia di terra che di mare, che va promossa e comunicata , non di certo dispersa.

Per la parte di mare, il ristorante I Salentini propone all’attenta clientela del pesce che proviene direttamente dalla flotta peschereccia di Gallipoli, che si traduce in piatti come la bresaola di pesce spada, il s.daniele di tonno e la mortadella di bottarga.

Per la parte di terra, altrettanto ricca, impossibile non apprezzare eccellenze (ingredienti identificati con Presidio Slow Food) come le Fave di Carpino del puré di fave bianche con cicoria, il Caciocavallo Podolico del Gargano e il Capocollo di Martina Franca.  

Poi, in piatti come  la minestra di cicorina selvatica con cotiche di maiale e le polpette al sugo della nonna con la ricotta schianta emergono ancora di più i forti valori di tradizione enogastromica di un territorio magnifico, bagnato sia dallo Ionio che dall'Adriatico.

Ora, secondo le parole di Antonio Ingrosso, locali come I Salentini, vocati a una cucina di tradizione con un tocco d’innovazione vista anche la zona di ubicazione a Milano, dovrebbero avere una ripresa che segua pari passo a un calo della pandemia Covid-19.

 

 

Alessio Dalla Barba

 

 

 

img202102091221582-1613403984.jpg
francisco-ghisletti-RZrIJ8C0860-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità dell'Associazione

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder