yu-siang-teo-GZjH4cVGgCs-unsplash
borghideuropalogo

MENU

MENU

​CONTATTI

​CONTATTI



Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

IL NOSTRO BLOG

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

BORGHI D’EUROPA E LE RICETTE LOMBARDE: I CASONCELLI

2021-04-23 11:28

Admin

News,

BORGHI D’EUROPA E LE RICETTE LOMBARDE: I CASONCELLI

Milano, 23 Aprile 2021- Tra le ricette locali lombarde a cui Borghi d’Europa vuole dare voce nelle proprie iniziative, spiccano gli storici Casoncelli

Milano, 23 Aprile 2021- Tra le ricette locali lombarde a cui Borghi d’Europa vuole dare voce nelle proprie iniziative, spiccano gli storici Casoncelli, nelle tre varianti territoriali: quelli alla bergamasca, quelli alla bresciana ed infine quelli della Val Camonica.

Tutte e tre le varianti di questa pasta ripiena dall’inconfondibile forma di mezzaluna sono molto importanti per i loro territori, perché danno l’idea di una cultura del cibo di tradizione che non viene di certo dimenticata.

In comune i casoncelli hanno non solo la forma, ma anche una base della farcia con  carne, grana padano ed erbe aromatiche; infatti quello che le differenzia fortemente sono altri ingredienti del ripieno: in quelli alla bresciana viene usata la carta di manzo e il brodo, mentre in quelli alla bergamasca della pasta di salame, della mortadella e la carne di manzo.

Invece, i casoncelli montani della Val Camonica possono essere ripieni o di patate, formaggio e carne, o con erbe e cotechino o con salame, verza, patate.

I vini che si possono abbinare per un ottimo pasto con i casoncelli? Borghi d’Europa suggerisce per quelli alla bresciana un Franciacorta Extrabrut di grande eleganza, per quelli alla bergamasca un rosso locale come un intenso e fruttato Botticino Doc (da uve Marzemino, Sangiovese, Barbera e Sschiava Gentile), mentre per i casoncelli della Val Camonica molto interessante un bel Barbera d’Alba ancora giovane con una bella acidità.

Evviva!

 

Alessio Dalla Barba

francisco-ghisletti-RZrIJ8C0860-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità dell'Associazione

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder