yu-siang-teo-GZjH4cVGgCs-unsplash
borghideuropalogo

MENU

MENU

​CONTATTI

​CONTATTI



Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

IL NOSTRO BLOG

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

La Pasta di Aldo valorizza le Marche agli incontri europei di informazione a Montebelluna

2021-03-08 13:50

Admin

News,

La Pasta di Aldo valorizza le Marche agli incontri europei di informazione a Montebelluna

Lungo la ciclovia che collega Montebelluna a Nervesa della Battaglia, si trova il RISTORANTE IPPOBICIGRILL, un ambiente accogliente, caratterizzato da

Lungo la ciclovia che collega Montebelluna a Nervesa della Battaglia, si trova il RISTORANTE 

IPPOBICIGRILL, un ambiente accogliente, caratterizzato da un arredamento stile baita di montagna che rende 

l’atmosfera tranquilla e rilassata.

In questo contesto si tengono le giornate di informazione dei Percosi Internazionali di Mobilità Dolce, promosse 

dalla rete Borghi d'Europa nel quadro del progetto L'Europa delle scienze e della cultura.

 

Incontri di informazione ; interventi di giornalisti e uomini di cultura e di sport ; degustazioni

con le eccellenze locali e dei territori invitati ; una non stop di interviste,interventi multimediali,

per una rassegna stampa che prevede oltre 500 servizi informativi e almeno 30 trasmissioni

televisive.

Lo chef Accio ha realizzato per la prima settimana (1-7 marzo) un incontro gastronomico con le Marche.

Così un bel piatto di tagliatelle de La Pasta di Aldo, con il ragù a punta di coltello, ha accompagnato

il primo racconto.

 

“Io e Maria (Luigi Donnari e Maria Alzapiedi) dedichiamo da anni la nostra vita al laboratorio in cui produciamo pasta all’uovo. Un lavoro semplice, fatto di semola, uova e gesti quotidiani. Gesti con cui, insieme ai nostri collaboratori, realizziamo un prodotto che dona energia, benessere e piacere agli esseri umani: “La Pasta di Aldo”.

Maria e Luigi abitano nelle Marche, la regione italiana in cui l’Italia è racchiusa alla perfezione e dove la tradizione tra i fornelli si tramanda di generazione in generazione. Ma i tempi cambiano, le abitudini si trasformano e la necessità di avere certezze si concretizza nelle piccole cose. Maria e Luigi amano la famiglia e sanno che a tavola va servito l’amore. E l’amore, emerge dalle piccole cose. Da un piatto di pastasciutta, per esempio.

Essere artigiani significa studiare i Maestri, fare tentativi per raggiungere il proprio concetto di perfezione e poi collaudare un metodo. Nel pastificio de La Pasta di Aldo c’è avanguardia, ma le fasi di lavorazione rispecchiano i modi delle autentiche massaie delle Marche che con ritmo e cuore trasformano con preziosa maestria le materie prime.

 

TAGLIATELLE AL RAGÚ DI CARNE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

• 250 g Tagliatelle “La Pasta di Aldo”

• 80 g Olio extravergine di oliva

• 30 g Burro

• 250 g Carne macinata di vitello

• 250 g Fianchetto legato

• 1 Cipolla

• 1 Costa di sedano

• 1 Carota

• 100 g Vino bianco

• 800 g Pomodoro passato

• 2 Chiodi di garofano

• 80 g Parmigiano grattugiato

• 1 Pizzico di noce moscata

• qb Sale e pepe

PREPARAZIONE

In una pentola capiente mettete l’olio e fatevi rosolare il sedano,

la carota e la cipolla con i chiodi di garofano appuntati, unite il fianchetto,

fatelo dorare da tutte le parti, quindi aggiungerete la carne macinata.

Salate e pepate, fate cuocere per una decina di minuti poi versate il vino

e fate evaporare. Unite la salsa di pomodoro, il pizzico di noce moscata

e portate a bollore. Quindi abbassate la fiamma, unite il burro

e fate cuocere lentamente per qualche ora.

Accertatevi della cottura del pezzo di carne e infine insaporite

con qualche foglia di basilico. Tagliate il pezzo di carne a fette

e conservate al caldo. Lessate le Tagliatelle "La Pasta di Aldo" conditele

con il ragù, spolverate di parmigiano grattugiato e servitele nei piatti

contornando con le fette di carne.

 

Alessio Dalla Barba

francisco-ghisletti-RZrIJ8C0860-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità dell'Associazione

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder